Umano, troppo umano: i miei eroi

La nuova onda

La manifestazione di oggi è stata talmente bella, talmente grande… I lavoratori della scuola erano moltissimi ma chi mi ha preso il cuore sono stati gli studenti, i medi soprattutto. Con i loro cerotti sulle guancie, la voglia di rivendicare…
Leggi il seguito

WHY ?

Viale Giulio Cesare angolo via Vespasiano, esco da Feltrinelli. Nella busta due libri di Maurice Merleau-Ponty. Sono felice: ho trovato quello che cercavo, ho consegnato il bancomat alla cassa, ho digitato il Pin e ho avuto indietro il mio bottino….
Leggi il seguito

Vortice

Pubblicato la prima volta in Diario Fotografico di Paola Pavese Sono passati tanti mesi, più di un anno. Di loro qualcosa ho capito. La loro mente è veloce, la risposta immediata. I desideri corrono determinati, si intrecciano, si scontrano, si abbracciano….
Leggi il seguito

11 Aprile: con Mannan nel cuore

Roma, Piazza Marranella, quartiere di Tor Pignattara, manifestazione delle comunità immigrate per ricordare Abdul Mannan. Mannan è stato ucciso il 7 aprile 2006 perchè un uomo italiano non tollerava di vivere in palazzo di immigrati, non tollerava l’idea che la…
Leggi il seguito

In ricordo di Ryszard Kapuscinski

Ho conosciuto Kapuscinski grazie alla rubrica di Rai News 24 Incontri. Quando sono sola, link dopo link vado lì  e trovo sempre qualcuno da ascoltare.  Ed è con le parole di Incontri  che lo voglio ricordare: …a 75 anni uno…
Leggi il seguito

Vacuità nel vento

Mentre guardavo in televisione il dolore di una guerra che procede oltre ogni ragione, ho visto le immagini di un prigioniero iracheno che si lavava il viso con la sabbia del deserto per poter pregare. I soldati americani non sapevano…
Leggi il seguito